1. La definizione di 'emergenza' è ampia e comprensiva.

Le definizioni includono:

'Sono le 2 del mattino e ho finito il balsamo di tigre'.



'Sono andato al cinema e penso di avere dei popcorn bloccati in gola'.



'Ho perso la mia ragazza'.



Le risposte includono:

'Non ce l'abbiamo'.

'Hai finito la tua dieta coca cola'? (Le bevande gassate sono in realtà consigliate per i boli alimentari).

'Oh'.

2. La tua squadra è il tuo giro o muori

I turni di emergenza non favoriscono la socializzazione con nessuno al di fuori del dipartimento. Quando hai tempo libero nessuno dei tuoi amici è libero di giocare con te, e quando hanno tempo libero, sei impegnato a fare un esame di pubbliche relazioni su un povero signore alle 23:00 di sabato sera. I dottori, le infermiere, la salute degli alleati e il personale d'ufficio diventano le tue prede per impostazione predefinita e tu diventi intimamente inserito nelle vite degli altri. Si sente parlare del nuovo vibratore di qualcuno quando si controlla il programma otto farmaci. Sai che il tuo registrar è nella sala da tè a mangiare un contenitore di noodles anche se sta seguendo una dieta senza carboidrati. Si acquista un orologio ad anello da un mercato estero per soddisfare il suo desiderio di indossare un orologio secondo la politica 'nudo sotto i gomiti' che consente solo fedi nuziali. Diventa come il club della baby-sitter: i tuoi amici sono sempre lì.

3. Il delirio da privazione del sonno è una cosa reale.

Le cose si fanno strane alle 3 del mattino dopo quattro turni di fila di fila. I medici molto competenti diventano inutilmente angosciati quando non riescono a far chiudere il bambino al rubinetto dell'acqua calda. I medici junior sviluppano geloni (dita rosse, calde, pruriginose e gonfie) trasportando lattine ghiacciate di dieta coca cola troppo lontano dal distributore automatico e diventano istericamente paranoici che le loro dita stanno per cadere. Gli infermieri che non ti sono mai piaciuti improvvisamente decidono di fare le tue cannule per te. Sono le 3 e tutto può succedere.

4. Di conseguenza, il sonno è una cosa di cui hai bisogno.

Sembra un gioco da ragazzi. ma ho testato i suoi limiti. La caffeina non è la stessa del sonno; ti fa solo bisogno di fare pipì tutto il tempo durante un resus. Guardare un'intera stagione di Stare al passo con i Kardashian non è la stessa cosa del sonno; fa semplicemente meravigliare ad alta voce il paziente di cui ti stai bruciando mentre decidi perché qualcuno che dovrebbe essere intelligente guarderebbe qualcosa di così stupido. Salire su un aereo per andare in vacanza dopo aver terminato il turno di notte non è la stessa cosa del sonno; la prima volta che te la caverai, la prossima volta avrai la diarrea e il tuo collega soffrirà di polmonite batterica.

5. Il sostentamento è la chiave.

Hangry è una cosa reale. Una volta mi è stato detto da un consulente di farmi un panino al formaggio tostato perché avevo paura delle persone. Non ti rendi conto di quanto siano importanti il ​​caffè, i dolci dal carrello del lecca lecca e i pranzi rubati dalla casa dei tuoi genitori fino a quando vedi il tuo stagista che ha trascorso quindici minuti a cercare il suo pranzo perduto sul punto di piangere e considera di chiamare un codice nero personale emergenza.

6. La faccia da poker è la tua arma segreta.

Il prepuzio infetto di un signore che ha ricevuto un tatuaggio del pene fai-da-te. La mascella slogata di una povera ragazza che voleva solo baciare il suo ragazzo. La punta traumaticamente amputata in un sacchetto di plastica che ti è stato consegnato da un ufficiale di ambulanza impassibile. Un gentiluomo che ti ha detto che ha avuto il 'miglior orgasmo della mia fottuta vita' quando gli hai lanciato la cisti sulla schiena.

a megan mancano le immagini reali

La faccia da poker è un modo di vivere, o almeno un modo della mia vita, secondo un collega dottore che una volta mi ha detto 'Non importa se hai appena finito un turno di notte o inizierai un giorno spostamento, sembri sempre lo stesso: non impressionato '.

7. E niente è più dolce della vittoria.

Non c'è nulla, assolutamente nulla, che possa essere paragonato alla sensazione di uscire dalle porte del pronto soccorso alle 8 del mattino con i capelli grassi, il mascara macchiato e gli scrub insanguinati nel sole troppo luminoso, una serie di notti dietro di te e un liquore la colazione e il miglior sonno della tua vita davanti a te.

Tranne forse il fatto che la tua cisti alla schiena piena di pus sia stata davvero finanziata dalla tua. Avrei dovuto chiedere a quel ragazzo.