Innanzitutto, ho scritto questo post per me stesso. Devo ricordarti che non sono un insegnante. Sono semplicemente un essere umano con un'anima, condividendo le mie prospettive ed esperienze con te. Un giorno saremo tutti responsabili delle nostre azioni.

Sono le 2:19 del mattino e mio marito inizia il suo digiuno per il Ramadan in mezz'ora.



È andato a letto circa 10 minuti prima di me, ma mi aspetta sempre, cosa che adoro.



Di solito vado a letto così tardi quando la mia mente si anima di notte e poi trovo più facile scrivere.



Pensavo che avrei finito di scrivere per stasera, ma credo di no.

descrizione di dare testa

Voglio fare sesso con mio marito in questo momento, ma non posso. Come ho detto, sta per iniziare il suo digiuno in 28 minuti, il che non ci lascia con abbastanza tempo fastidioso.

Il sesso, tra le altre cose, è qualcosa da cui ci si deve astenere quando si digiuna.

È per questo che ora sono al telefono a scrivere questo, mentre si è appena addormentato tra le mie braccia.

E no, non sto digiunando perché vedete, il fatto è che io sono cristiano e lui è musulmano.

Sì. L'hai letto correttamente, ma nel caso in cui non lo hai fatto - io sono cristiano e lui è musulmano.

Perché ho sposato un uomo musulmano?

Non è una domanda che pensavo mi sarei posto; figuriamoci rispondere, a soli 9 mesi dal mio matrimonio.

Ma eccomi qui - sto facendo proprio questo.

Sfortunatamente la mia risposta non è così semplice come 'Non sono riuscito a trovare un buon cristiano, quindi ho sposato un musulmano'. Se solo fosse così. In realtà vorrei che mio marito fosse cristiano. A dire il vero, tutto ciò che ho sempre desiderato era un marito che amasse Dio come me, forse anche di più.

Ho immaginato che andassimo in chiesa insieme, pregando insieme e cantando insieme canzoni gospel (anche se non so cantare).

Ma ho lasciato che quella foto svanisse nel corso degli anni.

Scrivere su questa decisione è qualcosa su cui ho voglia di scrivere per anni.

Ma non ho mai avuto voglia di condividerlo.

Ho spesso taciuto su questo argomento perché non sento il bisogno di dover spiegare le mie scelte nella vita.

Quindi, piuttosto che spiegare questa scelta, cercherò di raccontare la mia storia.

Non c'è agonia più grande che avere una storia non raccontata dentro di te.

Il motivo per cui lo dico ora è perché qualcuno mi ha recentemente chiesto se stavo pianificando la conversione per mio marito e mi ha preso alla sprovvista.

Non perché questa è stata la prima o la seconda volta che ho sentito una domanda del genere, ma perché mi sorprende ogni volta che le persone sentono sinceramente di avere il diritto di fare una domanda del genere, specialmente le persone che non credono nemmeno in Dio!

Con il senno di poi, so che le persone non significano alcun danno, ma la prossima volta che qualcuno mi farà questa domanda post questo articolo ho intenzione di dirgli educatamente di fottere.

Ma per ora, lascia che ti riporti all'inizio.

E per me inizia con la ricerca di Dio.

La ricerca di Dio è un'inversione del normale, mondano ordine verbale.

Sono cresciuto come cristiano per tutta la mia vita, ma non ho iniziato a cercarlo fino a quando avevo 19 anni dopo che ho rotto con il mio ex ragazzo e la mia autostima è stata infranta.

Nella ricerca di Dio, ti allontani da ciò che ti attrae e nuoti verso ciò che è difficile.

Abbandoni le tue abitudini confortanti e familiari con la speranza (la semplice speranza) che ti verrà offerto qualcosa di più grande in cambio di ciò che ti hai dato.

In questa ricerca, ho scoperto che sapevo non solo che c'era Dio, ma che ero un figlio di Dio.

Quando l'ho capito, quando l'ho capito, più di questo, quando l'ho interiorizzato, l'ho ingerito, sono diventato coraggioso.

Molto coraggioso.

Le persone che mi conoscevano prima e che ancora mi conoscono probabilmente potrebbero attestarlo.

Ho smesso di vivere per piacere alla gente.

L'ho fatto davvero.

Ho iniziato a diventare onesto con i miei sentimenti e me stesso.

E invano dell'onestà - il vero motivo per cui avevo voluto sposare un ragazzo cristiano era perché suonava bene.

Sembrava perfetto.

Sembrava 'giusto'.

La gente ci guarderebbe e penserebbe che abbiamo tutta la nostra merda insieme. E quella sensazione di ammirazione da parte degli altri - lo volevo. Ne avevo bisogno.

Volevo essere lo status quo ma la verità è che quando segui Dio non esiste lo status quo.

Dio ora ha un posto divino nella MIA vita.

Quando mio marito è entrato nella mia vita, non solo lo sapeva, ma lo capiva e voleva aiutarmi in questo viaggio.

Come ho già detto innumerevoli volte nei precedenti post sul blog, non ho cercato questo amore. Davvero no. Non pensavo nemmeno di volere questo amore e tanto meno meritato questo amore.

Ma Dio sapeva che n-e-e-d-e-d questo amore.

Non credo legittimamente che avrebbe voluto che lo respingessi.

L'amore è molto forte, più forte di quanto possiamo persino immaginare.

L'amore non è qualcosa che devi cercare; ti troverà. Non devi correre verso ciò che pensi che l'amore sia perché quando è veramente pensato per te ti catturerà e non ti farà mai perdere.

Questo è quello che mi è successo.

Mi umilia ancora il fatto che questa forza che produce foglie, pulci, stelle, fiumi e te, mi ami. Io, Linda. È fantastico.

Sono davvero fortunato ad avere quello che ho e quello che ho nella mia vita. Ho lavorato duramente per arrivare qui. Quando dico 'qui' intendo arrivare dentro e alla mia felicità.

Il giorno in cui ho camminato lungo il corridoio per salutare mio marito, ho visto Dio, lo giuro. E sapevo che non potevo tornare indietro.

Non volevo tornare indietro. Volevo correre il più velocemente possibile per stare con il mio creatore.

tutti i miei amici si sono trasferiti

È davvero notevole che l'immagine che una volta avevo in testa all'inizio si manifestasse ancora in una forma.

Avere un amore come il nostro è difficile. Non ho intenzione di mentirti. E so che sarà ancora più difficile quando avremo figli.

Ma non potevo immaginare di fare la vita con nessuno tranne lui e Dio.

Un giorno, lontano da adesso, quando le sabbie del tempo minacciano di non cadere più. Leggerò le mie parole e ricorderò perché ho sposato un uomo musulmano.

(Come ha detto il defunto Muhammad Ali, 'Abbiamo tutti lo stesso Dio, lo serviamo in modo diverso. Fiumi, laghi, stagni, ruscelli, oceani hanno tutti nomi diversi, ma tutti contengono acqua. Quindi anche le religioni hanno nomi diversi, e contengono tutte la verità, espressa in modi e forme diversi. Non importa se sei musulmano, cristiano o ebreo. Quando credi in Dio, dovresti credere che tutte le persone fanno parte di una sola famiglia Se ami Dio, non puoi amare solo alcuni dei suoi figli ').