Dopo la mia prima rottura ero terrorizzato di essere solo. Non intendo essere single, intendo letteralmente essere da solo. Essere alla mia presenza. Assolo. Ho stretto i miei amici e la mia famiglia il più strettamente possibile e mi sono addormentato solo se stavo parlando con qualcuno, se sapevo che non ero solo.

È una cosa spaventosa e sapevo che non poteva andare avanti per sempre. Quando alla fine sono stato in grado di far fronte alla mia compagnia per più di un paio d'ore, ho scoperto che c'era qualcosa di calmante nell'essere da soli. Non è stata una scoperta improvvisa e spesso sono ancora ansioso quando sono solo. Ma quando vado via, quando lascio alle spalle le persone, non ho problemi a stare da solo.



Così tanti mirini della gente si prefiggono l'obiettivo di trovare l'amore della propria vita e passare il tempo con loro. Perché? Perché condividere la tua vita con una persona rende la vita degna di essere vissuta? Amo le persone, amo le relazioni, ma non so se le persone debbano essere nella tua vita in quel modo per sempre. Finiamo per ferirci solo di più? L'amore è amore, fino a quando non lo è. Fino a quando non è un'abitudine e hai dimenticato perché vivi in ​​questa casa con questa persona che ti conosce meglio di quanto tu conosca te stesso, ma in qualche modo non è più abbastanza.

Ho bisogno di avventura, ho bisogno di indipendenza e ho bisogno di libertà - e immagino di avere il terrore di essere catturato in una gabbia. Bloccato in una routine che diventa più monotona che pacifica.

Non ho paura di finire da solo perché non ho più paura di me stesso. So che troverò persone che mi vogliono bene, so che troverò persone che mi odiano e non mi dispiace scoprire tutte queste cose da solo. Non mi dispiace avere le mie storie da raccontare che non condivido con nessuno.



Andare da solo ti permette di essere completamente te stesso e ti permette di cambiare continuamente tutto il tempo. Essere da soli non significa che devi essere solo.

Spesso sono più solo quando sono circondato da persone di quanto non lo sia quando sono con me stesso o con alcune persone vicine che amo.

Forse una parte di me è terrorizzata dall'impegno. Sì. Ho il terrore di fare affidamento su qualcun altro così pesantemente, così puramente che tutta la mia vita potrebbe sgretolarsi se se ne andassero. Secondo me, la vita è troppo breve per sbriciolarsi. La vita è troppo breve per fare affidamento sugli altri. Vivi la tua vita, prendi le tue decisioni e fai cose che ti rendono felice. Se l'amore ti incontra lungo il cammino, accoglilo a braccia aperte. Sii vulnerabile, sii onesto, apriti al dolore. Ma quando arriva l'inverno amaro e non li hai più come casa, non fare freddo. Avere un fuoco che brucia in te così tanto che non hai bisogno di nient'altro per tenerti in vita.