Vorrei vedere il tuo nome in un attimo non mi ha fatto immediatamente sorridere. E potrei semplicemente ignorarlo. Ma entrambi sappiamo che apriremo e risponderemo immediatamente.

Vorrei vedere il tuo nome in un feed della storia non mi ha fatto desiderare di vederlo prima. Ma sono sempre solo curioso di sapere cosa stai facendo, con chi sei e parte di me vorrebbe essere lì.



Mi piacerebbe vedere il tuo nome vedere la mia storia non mi ha fatto sentire in un certo modo, ma la verità onesta è che a volte inserisco cose nella speranza che anche tu sembri prima. A volte scorro un elenco di nomi che cercano solo il tuo.

Vorrei vederti come qualcosa sul mio insta non mi ha fatto battere il cuore in cento modi. Ma lo fa.



Vorrei che i tag e le condivisioni non mi facessero diventare più difficile per te. Ma lo faccio ogni volta.



Vorrei che i tuoi messaggi non arrivassero e non si trasformassero in conversazioni orarie per ricordarmi di non sapere chi incontro non mi faranno sentire allo stesso modo di te.

Vorrei sedermi accanto a te, anche in silenzio, non mi ha fatto sentire così intero perché ti guardo quando non stai guardando dalla mia parte e sono felice di essere vivo in quel momento.

Vorrei non mandarmi un sms nel momento in cui sto per andare avanti ed è come sai. Non so come sai esattamente cosa dire nel momento più inopportuno. Ma lo fai. E in un secondo sono tornato a fissare uno sconosciuto che vorrei tu fossi.

Vorrei che non scegliessi e scegli quando mi vuoi perché ogni volta che scompari penso che sia io che ho fatto qualcosa di sbagliato.

Il che porta a scuse inutili che dimostrano ulteriormente che ho bisogno di te e farei qualsiasi cosa per trattenerti.

cosa si prova ad essere amato?

Vorrei non aver paragonato tutti a te. E pensa che tutti semplicemente non sono all'altezza di tutto ciò che sei e di tutto ciò che ti ho inventato per essere nella mia testa.

Vorrei che non pensassi che il minuto in cui l'alcool mi tocca le labbra e lo uso come una scusa per parlare di te o parlare con te.

Vorrei che non fossi ogni primo pensiero al mattino e ogni ultima cosa a cui penso prima di andare a letto.

Vorrei non essere rimasto lì di notte a desiderare che tu fossi lì. Sapendo molto bene, probabilmente sei a letto con qualcun altro.

Vorrei non guardarmi allo specchio fissando i difetti pensando che è per questo che non mi interessa abbastanza. Pensando che non sia abbastanza buono per te.

Vorrei non volerlo dire quando ti dico che ti amo. Ma ti amo così tanto che non so cosa fare con tutti questi sentimenti che portano a un vicolo cieco.

Quindi rimango in silenzio come se non mi stesse uccidendo avere questa relazione che facciamo.

Vorrei che ogni volta che mi allontanassi a volte me lo permettessi.

Non ti piaccio abbastanza da voler stare con me, ma non ti dispiace abbastanza da lasciarmi andare.

Vorrei non aver paura di perderti tanto quanto me. Ma penso che sia esattamente ciò che deve accadere per sopraffarti.

Semplicemente non so cosa sarà più difficile vivere con te nella mia vita fissando qualcosa che non sarà mai o lasciarsi andare.

Perché lo so ogni volta che mi lascio andare, mi raggiungerai ancora una volta e tutto questo ricomincerà ancora una volta.